La Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Marcelline Tommaseo ha sede in Piazza Tommaseo, 1 – Milano.

Il Collegio dei Docenti della Secondaria di Primo Grado si propone di favorire nei ragazzi quel processo di maturazione che li porterà alle soglie della scuola superiore attraverso la consapevolezza del proprio modo di imparare, delle proprie risorse e delle proprie competenze. Si offre inoltre di favorire esperienze culturali qualificate e approfondite in tutte le discipline, anche attraverso viaggi e visite studio, così da concludere efficacemente il percorso della scuola del primo ciclo con solide basi culturali e metodologiche.

Al progetto didattico tradizionale, condotto in modo equilibrato e rispettoso delle capacità di ciascuno, a partire da quest’anno il curricolo obbligatorio è stato così arricchito:

  • Corso di Conversazione inglese, per livelli di conoscenza, con insegnante madre lingua.
  • Potenziamento della seconda lingua straniera.
  • Potenziamento della Matematica.

L’orario, strutturato in modo che curricolo obbligatorio e curricolo facoltativo siano ben delineati e distinti, permette flessibilità nella frequenza pomeridiana e la composizione di un curricolo personalizzato che dà la possibilità di potenziamento della lingua inglese (in vista della certificazione KET, PET o First Certificate); di potenziamento della Lingua italiana (Corso di Metodologia dello studio, di Educazione Teatrale, approfondimento grammaticale); di potenziamento dell’area logico-creativa (corso di Informatica); di potenziamento della Musica (progetto musicale – Coro, Musica d’Insieme, solfeggio e ritmica) e inserimento della Lingua Latina e della lingua Cinese.

L’attenzione di noi docenti ed educatori, tesa ad educare la persona nella sua pienezza, ci impegna ad indicare ai ragazzi uno stile di vita sano e attivo, anche attraverso l’attuazione di progetti specifici quali: l’educazione all’affettività, all’uso consapevole di internet e dei social network, alla lotta contro il bullismo e il cyber bullismo, alla conoscenza della propria città, alla conoscenza di sé attraverso il programma di Orientamento.